novembre: 2017
L M M G V S D
« mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Articoli recenti

Il Consorzio

Il Consorzio recentemente costituitosi, opera in rappresentanza di 26 produttori e confezionatori tra i più importanti della zona. I principali ruoli del consorzio nell’ambito dell’Insalata di Lusia IGP sono:

  • la tutela della denominazione;
  • la valorizzazione della produzione;
  • informazione al consumatore.

Il produttore che aderisce al Consorzio di tutela dell’Insalata di Lusia IGP deve rispettare scrupolosamente il disciplinare I.G.P. di produzione e sottoporsi ai controlli degli organi di vigilanza. Il compito istituzionale principale del Consorzio come sopra citato è la salvaguardia della denominazione (tutela) con il significato di garantire al consumatore la qualità e l’autenticità del prodotto.
La “mission” del Consorzio di tutela prevede tra l’altro che la valorizzazione si coinvolga tutto il patrimonio che sta a monte dell’Insalata di Lusia I.G.P.: il territorio, la tradizione, la cultura che una certa zona ha saputo esprimere nel tempo, il suo patrimonio naturalistico, e l’economia degli agricoltori che sul territorio vivono e il valore percepito dal consumatore. Per comunicare la qualità e l’autenticità nel rispetto dello statuto, il Consorzio agisce essenzialmente su due leve del marketing: autenticità del prodotto e la comunicazione. Nell’ambito di azioni di salvaguardia del prodotto, il consorzio intende attuare iniziative che rendano chiara:

  • l’identificazione del prodotto;
  • la valorizzazione delle peculiarità dietetiche.

Queste iniziative sono allo stesso tempo dei traguardi al fine di garantire un futuro economico alle aziende che in condizioni particolarmente impegnative sia dal punto di vista produttivo che economico, coltivano questo prodotto nel rispetto rigoroso del disciplinare. E in questo senso, non si escludono future collaborazioni con centri sperimentali per migliorare le caratteristiche qualitative del prodotto, passando per una ricerca varietale, per tecniche di produzione a basso impatto ambientale nel rispetto della biodiversità. Relativamente alla comunicazione il Consorzio intende realizzare:

  • una comunicazione mirata effettuata periodicamente sulla stampa in particolare su riviste tecniche specializzate nel campo agricolo e dei consumatori;
  • partecipare ed organizzare seminari e dibattiti al fine di sostenere l’immagine del prodotto;
  • organizzare in collaborazione con enti pubblici e privati, eventi annuali di valorizzazione.

L’Organizzazione

Il Consorzio, dopo la sua costituzione, si è dotato di una struttura organizzativa e decisionale secondo quanto previsto dallo statuto. Il Consiglio di amministrazione è così composto:

Presidente:

ALESSANDRO BRAGGION

Vice Presidente:

MAURO MAGON

Componenti:

FABIO MASIERO
CRISTIAN GOTTARDI
GIOVANNI DAL BELLO
GIOVANNI PAVARIN
LUCA GASTALDELLO
PAOLO BARISON
RENATO MAGGIOLO

Per una maggior funzionalità del Consorzio, e per il perseguimento degli obiettivi, sono stati istituiti dei comitati tecnico-consultivi secondo tre tematiche:

Comitato tecnico miglioramento prodotto

  • propone attività di miglioramento prodotto
  • propone attività di formazione
  • propone l’adozzione di nuovi regolamenti

Comitato tecnico attività di comunicazione e promozione

  • propone lo sviluppo di attività promozionali
  • propone l’adesione a bandi che hanno come obiettivo la promozione
  • propone lo sviluppo di attività di comunicazione

Comitato tecnico attività di controllo qualità, rispetto del disciplinare

  • propone attività di controllo qualità
  • propone attività di indagine sul cliente finale “customer satisfaction”